martedì 10 novembre 2009

Tutto O.K., TUTTO O.K.!!!

Scusa? é questa la direzione giusta?


Come si genera un individuo che dimentica il senso della comunità?
una risposta forse è questa:
7:00 - la sveglia suona
7:30 - la serratura di casa viene chiusa
7:35 - l'auto si muove
7:55 - chiudi a chiave l'auto e timbri il cartellino
12:00 - stanco e nervoso mangi qualcosa guardando un muro bianco in una stanza senza finestre
13:00 - ricominci, in una stanza più grossa, ma sempre senza finestre
17:30 - risali in machina
17:50 - insulti nervosamente il camion che ancora una volta rallenta il tuo rincasare
18:15 - rientri a casa
18:20 - dai da mangiare al gatto
18:30 - ti sbatti sotto la doccia per cercare un po' di pace
19:00 - ti prepari per la cena
20:00 - sparecchi guardano il telegiornale
20:30 - prepari il pasto per il pranzo di domani
21:00 - ti dedichi finalmente un po' di tempo
21:05 - telefoni a chi vorresti avere al tuo fianco ma è ancora distante
22:00 - provi a passare dalla noia al divertimento utilizando mezzi come internet/comunity/videogames
01:30 - controlli che la sveglia funzioni
7:00 - la sveglia suona
....


E dopo tutto questo ti rendi conto che:
lo stipendio dovrebbe arrivare il 13 ma te lo danno il 17 e le bollette scadevano il 15, arrivi al 20 ed inizzi a contare i giorni che mancano al prossimo stipendio....
quindi accade anche questo:
7:01 - " Che palle"
7:36 - " ma che cazzo fa sto stronzo? la patente l'ha trovata nell'ovetto?"
7:56 - " che oppressione"
8:05 - " ancora 4 ore prima della pausa"
12:01 - " cazzo almeno un fottuto tavolino per mangiare non farebbe schifo "
13:01 - " speriamo passi in fretta ne ho 2 coglioni che ci inciampo"
14:00 -" tieni duro"
14:05 - " sto per scoppiare"
15:00 - " dai che ci siamo..."
16:00 - " ancora una strafottuta ora"
17:00 - " e ti pareva che non dovessi fermarmi"
17: 31 - " ma quanto cazzo beve sta macchina, lavoro per pagare la benzina CRISTO che palle"
17:50 - " e vai facciamoci la strada in seconda per sto cazzo di camion"
18:16 -" ancora una bolletta?"
18:20 - " mangia piccolo, tu si che vai bene"
18:31 - "che mangiamo?"
18:40 - "..."
18:50 - "..."
19:00 - "..."
20:00 - "..."
21:04 - " che cagata liberatoria"
21:06 - " ciao amore......"
22:00 -" ma chi voglio prendere in giro? vita di merda"
01:30 circa - " cazzo che tardi... "

7 commenti:

Amore_immaginato ha detto...

dove sei finito???

Rigenerato ha detto...

Sono sempre qua, solo la besta dorme, di rado si sveglia per insultarmi e spronarmi, ma resto quasi infastidito dalle sue parole, anziché combattere mi lascio scorrere la vita addosso in questo periodo, grazie per l'interessamento, spero di riattivarmi in tempi brevi :(

ashasysley ha detto...

E' il mondo a volerci dominare. Dobbiamo reagire, reagire. Possiamo. Si può fare. Ho perso tutto. Chi amo, chi ho amato, chi mi è stato accanto per anni, chi si è dimenticato di me, i soldi, sangue e lacrime.

E ancora mi muovo nella notte. Questa volta non aspetto. Non lo aspetto. Se tornasse non mi troverebbe a casa. Se mi mandasse un Sms, non avrebbe risposta. Perchè questa volta sono fuori. Vita seguimi se ne hai interesse. Perchè io nno ho più interesse in te. Ed è meglio un calcio in bocca che il nulla che mi ha avvolto.

il giardino di enzo ha detto...

la vita è buffa, quasi un ossimoro: una merda meravigliosa.

Madame Bovary ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
*LaScatolaDeiSensi* ha detto...

Il Passato è Nella Parola.

Passato e Scaduto Anche Questo Giorno.
Quanta Ragione!
è Tardi, Vado a Deporre L'involucro.

Sveglia Ore 6:00.

Buon Giorno Per quando Sarà Giorno.

musicista di strada ha detto...

sono perfettamente daccordo con te