sabato 3 ottobre 2009

Premonizione

Senza controllo la notte svela pericoli



Qualcosa di malvagio si sta preparando, ogni pelo del mio corpo me lo sta gridando.
Sento l'odio crescere a dismisura, pronto a difendermi, la Bestia sta ringhiando così forte che a fatica sento il mio cuore battere.
Nel petto mi si agita qualcosa di ustionante, un qualcosa che non riesco a definire, che la Bestia si stia preparando all'umano sacrificio?
Questa notte, in sogno, Lei mi guardava, i suoi occhi erano di ghiaccio, dalla sua bocca colava copiosa la saliva dell'apetito, le sue mani erano nervose.
Io ero immobilizzato dal terrore, osservavo il suo fare da Bestia affamata,guardavo terrorizzato la pesante catena che la teneva ferma, osservavo i suoi anelli smangiarsi ad ogni strattone.
L'alba mi ha destato, ma la mia anima è ora terrorizzata, sento che presto qualcosa accadrà....

6 commenti:

musicista di strada ha detto...

attendo...

Amore_immaginato ha detto...

Le aspettative, quando sono tali, sono spesso disattese...

ashasysley ha detto...

Ho imparato a vivere senza aspettative. Questo mi fa essere fredda e calcolatrice. Prendo ora le distanze dal mondo e attendo un attimo di più, un respiro ancora, fino al limite.

Attendo, ricarco energie ed elaboro informazioni. Prima non ero così. Non ero così prima di morire.

Rigenerato ha detto...

Senza morete non c'è rinascita, osservo i miei incubi, più sono spaventosi, più mi compiaccio quando non mi fanno più paura, senza rimorsi affronto le mie turbe e calcolo come ashasysley, attendendo il momento più opportuno.

gre ha detto...

Talvolta si sogna si immagina qualcosa che abbiamo paura che accada talvolta quel qualcosa accada altre volte affrontiamo le paure e non accade nulla. Preferisco credere nelle coincidenze che nelle premonizioni

Roberta ha detto...

Credo troppo alle sensazioni per smentirti...e le ho vissute sulla mia pelle..
un bacio
Ps.descrizioni inquietante ma coinvolgente