domenica 20 settembre 2009

?


Quando l'amarezza pervade l'animo, la Bestia prende forza, piega la volontà, annebbia la vista per lasciar spazio a fraintendimenti ambigui e malsani.
Ogni immagine, così distorta, viene elaborata, immagazzinata e riproposta violentemente come, un clip che si ripete all'infinito. Generando altra amarezza, e la forza della Bestia diviene cattiveria, carica come una molla da fucile, pronta a spingere il colpo con forza disumana.
Toglietevi dalla mia vista quando i miei occhi sono rossi, evitate di incrociare il mio cammino o non risponderò di quel che mi viene comandato dal mio inconscio.
Uomo avvisato...scavi la fossa.

4 commenti:

gre ha detto...

Liberare i propri istinti talvolta è la cosa più giusta da fare purch*é non si feriscano le persone che ci circondano

Rigenerato ha detto...

Il problema è questo, spesso si feriscono proprio le persone più vicine, ma solo a causa della posizione, non delle loro colpe.

ashasysley ha detto...

Ma tu ... non sei così ...

Rigenerato ha detto...

Alle volte, quando la bestia prende il controllo, i colpi partono senza motivo, Lei spesso mi è nemica, solo gli amici veri, le persone che amo e che veramente mi amano sanno che i miei colpi non sono inferti per rabbia, non sono inferti con volontà e, che troppo spesso vengono investiti dalla mia follia incontrollata.
Mi è già capitato di colpire con violenza inaudita e crudele proprio le persone a me più care, e solo grazie alla loro mente lucida se oggi non sono solo, se oggi ho ancora qualcuno da amare.